Home » Benessere » Muore dopo il parto: un altro caso in Piemonte

Muore dopo il parto: un altro caso in Piemonte

Morta tre giorni dopo il parto: un altro caso in Piemonte, dopo quello di fine dicembre al Sant’Anna di Torino. Una donna di 37 anni, si legge sulle pagine del quotidiano “La Stampa”, è morta sabato 13 febbraio nel reparto di Rianimazione dell’ospedale “Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo” di Alessandria tre giorni dopo avere dato alla luce la sua prima figlia, Arianna. E adesso sarà l’autopsia, disposta dal sostituto procuratore Marcella Bosco, a stabilire le cause della morte. Le prime ipotesi parlano di embolia polmonare, ma saranno le indagini a fare chiarezza.

La cartella clinica è stata sequestrata dagli inquirenti mentre l’azienda ospedaliera, in una nota diffusa, precisa che “il parto si è svolto nella normalità e la bambina si trova in buona salute. La donna è rimasta ricoverata per una complicanza sopraggiunta nel post partum”. Sulle cause del decesso i clinici “non sono ancora in grado di fornire certezze”. A denunciare il caso è stato il marito della vittima, Davide Riccobono, che si è rivolto ai carabinieri di Alessandria. La tragica vicenda della donna alessandrino ha suscitato profonda commozione e sono numerosi i post pubblicati sui sociali.

admin

x

Guarda anche

Autismo, rischio diminuisce con vitamine in gravidanza

L’assunzione di vitamine in gravidanza può ridurre il rischio per il nascituro di sviluppare disturbi ...

Condividi con un amico