Home » Benessere » Ibernazione possibile: lo dimostra il cervello (scongelato) di un coniglio

Ibernazione possibile: lo dimostra il cervello (scongelato) di un coniglio

La tecnica, messa a punto da Gregory Fahy e Robert McIntyre e descritta sulla rivista “Journal of Cryobiology”, avrebbe permesso all’azienda americana 21st CENTURY MEDICINE di dimostrare al mondo che l’ibernazione è possibile e che non causerebbe la morte delle cellule, anzi. La possibilità che ci si possa “risvegliare” in un futuro lontano diventa sempre più reale. L’esperimento è stato fatto sul cervello di un coniglio.

Considerato che le cellule sono piene di acqua, e che il congelamento e scongelamento potrebbe causare danni, i ricercatori hanno sostituito parte di quell’acqua con una sostanza (la glutaraldeide) che funziona appunto da protezione anticongelante, per evitare la disidratazione una volta raggiunti i -135 gradi. Il cervello ibernato dell’animale è stato scongelato nei giorni scorsi e si è verificato, da analisi di labortorio, che le cellule così trattate sono tornate a lavorare come se nulla fosse successo. Il successo ha fruttato ai ricercatori un premio di 26.000 dollari che permetterà loro di gettare le basi per il fututo del lavoro, che deve ancora fare molta strada prima di arrivare alla ibernazione umana.

Ma a cosa servirebbe farsi congelare? Il sogno è quello dell’immortalità. In teoria, se il corpo congelato si blocca ma non si deteriora, una volta scongelato potrebbe riprendere a funzionare. Ma la ibernazione potrebbe salvarci anche da problemi meno utopistici… potrebbe curare traumi, emorragie, tumori. Siamo ancora lontani dal realizzare tutto questo, e inoltre c’è da studiare bene gli effetti collaterali. Un video che sta girando in questi giorni sul web, mostra il “ritorno alla vita” di un pesce ibernato dentro un peschereccio. L’animale, messo in acqua a temperatura ambiente insieme ad altri pesci vivi, lentamente si scongela e difatti ritorna a nuotare come se nulla fosse accaduto. Ma dimostra delle evidenti incapacità di comportamento, rispetto agli altri pesci nella vasca.

admin

x

Guarda anche

Sesso? D’inverno fa bene più che d’estate

I motivi per far sesso non mancano, non bisogna certo affidarsi alla scienza per trovarli. ...

Condividi con un amico