Home » Benessere » Linfociti "con buona memoria" distruggeranno ogni tipo di cancro

Linfociti "con buona memoria" distruggeranno ogni tipo di cancro

Viene dall’Ospedale San Raffaele di Milano -precisamente dalla squadra della dottoressa Chiara Bonini- la terapia che potrebbe portare presto a sconfiggere il cancro in ogni sua forma. Perchè, contrariamente alle altre terapie, non si basa sul genere di massa tumorale e su come annientarla ma sul rinforzare le difese già presenti nel corpo in modo che possano combattere contro qualsiasi nemico al momento giusto. E’ la nuova terapia immuno-cellulare.

Il dramma del cancro è che, oltre a innestare cellule malate nel corpo e a uccidere quelle sane, blocca e uccide anche i nostri anticorpi che di per sé sarebbero anche programmati per sconfiggere le cellule tumorali ma non arrivano a farlo. Al San Raffaele sono riusciti a risvegliare “l’istinto killer” dei nostri linfociti di tipo T. E pensare che negli anni Sessanta queste cellule erano definite quasi “inutili, superflue”. Il loro ruolo importante è venuto fuori solo di recente e oggi potrebbe aprire la strada alla vittoria più grande dell’uomo contro il male. I ricercatori milanesi hanno studiato, tra tutti i linfociti T, quelli con più indole aggressiva e li hanno selezionati creando proprio una “cellula killer T”.

Questa cellula viene combinata con le “memory stem T cells” ovvero cellule staminali della memoria immunologica in grado di ricordare un nemico e riconoscerlo anche nel tempo. Ognuna di queste cellule sa quale nemico uccidere e guida i linfociti T alla sua distruzione. Una volta combinate le due cose, si crea nel corpo un vero e proprio “esercito” di cellule soldato che riconosce il tumore e lo combatte fino a distruggerlo. Impossibile ingannarle e far sì che si blocchino, perchè hanno “memoria lunga” e ricordano come è fatto il loro obiettivo anche dopo anni. Sperimentati nei pazienti malati di leucemia, questi linfociti con cellule “memory stem T” hanno dimostrato di essere ancora attivi ed efficaci anche 14 anni dopo la comparsa del tumore.

admin

x

Guarda anche

Pediatria: nel primo anno di vita 4 fasi cruciali per la salute dei bambini

Sono quattro i periodi che mettono le basi della salute e della vita di un ...

Condividi con un amico