Home » Benessere » Zika arriva in Cina

Zika arriva in Cina

Il virus della zanzara brasiliana, Zika, arriva anche in Cina. E’ entrato con un uomo d’affari tornato dal Venezuela e con sosta a Hong Kong prima di proseguire verso il proprio paese di residenza. L’uomo ha accusato i primi sintomi una settimana circa dopo essere rientrato dal viaggio di lavoro e come accade in questi casi è stato analizzato con attenzione.

Confermata la presenza di Zika è stato curato nel reparto di malattie infettive e non corre pericoli di alcun genere. Come abbiamo già detto, la febbre di Zika non è mortale, ma è pericolosa perchè può causare anomalie e malformazioni nei bambini in utero. Il rischio, dunque, di averla “in casa” è quello che per trasmissione di sangue o per via sessuale possa contagiare qualche donna incinta e danneggiare il feto che porta in grembo.
La Cina però minimizza al massimo. Le autorità sono sicure al cento per cento che, anche in caso di diffusione, il virus non farebbe molta strada. Troppo freddo e troppo inquinamento nell’aria ne impedirebbero la sopravvivenza. E chi lo avrebbe mai detto che per una volta i cinesi avrebbero dovuto dire “grazie” all’area appestata delle loro città?

admin

x

Guarda anche

Simil-influenza mette a letto 100mila italiani

Sono almeno 100mila gli italiani alle prese con una sindrome simil-influenzale. Le temperature insolitamente alte ...

Condividi con un amico