Home » Benessere » Suicidi: aumentano tra i giovani e bisogna prevenirli

Suicidi: aumentano tra i giovani e bisogna prevenirli

Suicidi e giovani, un binomio che si fa tragicamente sempre più attuale. I ragazzi si uccidono o tentano di uccidersi già a partire dalla preadolescenza, età difficile in cui si cerca l’approvazione fuori dalla famiglia e spesso si trova invece una società nemica, fatta di bulli e di emarginazione. Il suicidio dunque riguarda principalmente i giovani di età compresa tra 15 e 35 anni.

Che sia atto di fuga dal mondo, atto di rivalsa, metodo estremo per richiamare l’attenzione, il togliersi dal mondo ha qualcosa di terribile se fatto da persone che invece dovrebbero amare la vita profondamente, proprio per la loro giovinezza. Eppure i giovani maschi si suicidano in misura 4 volte maggiore delle giovani donne, che comunque ricorrono a questo atto in gran numero anche loro. Le statistiche sono falsate dai “tentativi”, ovvero suicidi non riusciti che non fanno numero ma che non cancellano il problema, anzi…
Il rimedio esiste, si chiama PSICANALISI. Eppure ancora molte famiglie hanno paura sia del termine che del medico che la pratica. Lo psicanalista viene considerato ancora “il medico dei pazzi” e nessuno osa dire che il figlio è pazzo. Si dovrebbe uscire da questa logica, invece, e capire che lo psicanalista aiuta a far prevalere la ragione e incoraggia la forza interiore della persona. Anche se è un ragazzino. La psicanalisi evita di ritrovarsi, un domani, con un figlio morto impiccato. In Italia, esistono metodi di supporto e assistenza di elevato livello… peccato che siano rivolti solo ai “sopravvissuti”, ovvero a chi ha tentato il suicidio o a chi ha perso una persona cara suicida. Applicare questa assistenza anche a chi mostra sintomi di depressione, PRIMA che si tolga la vita, sarebbe ancora più importante.

admin

x

Guarda anche

E adesso la cannabis è legale (e va forte!)

Compie i suoi primi 6 mesi l’esperimento più coraggioso di sempre, nella rigidissima Italia. Da ...

Condividi con un amico