Home » Benessere » Sonno di primavera: ecco come curarlo in farmacia

Sonno di primavera: ecco come curarlo in farmacia

“Aprile dolce dormire”, dice il detto. Ma la primavera entra ora, a marzo, e con essa tutti quei disturbi legati al rallentamento del metabolismo tipico di questo periodo. In primavera aumenta la stanchezza, il sonno, la pigrizia. E’ fisiologico, ma per alcuni può essere anche deleterio. E forse un modo per uscirne c’è.

Il 18 marzo si celebra in tutto il mondo la “Giornata del Sonno” che non vuol dire che si dorme per 24 ore, ma che si analizzano insieme i disturbi legati al sonno, che vanno dalla sonnolenza continua alla insonnia totale. Qualsiasi estremo è dannoso e va curato, e con esso tutto ciò che c’è nel mezzo. Le farmacie promuovono per tutto il mese, e in quella giornata in particolare, la campagna della sensibilizzazione sull’importanza del dormire bene e in modo sano.
Saranno circa 312 le farmacie in rete che assisteranno i cittadini in particolare per tutti i disturbi legati al riposo, sia esso troppo o troppo poco. Basta compilare un questionario, darlo al farmacista di fiducia e discuterne insieme. Verranno distribuite schede informative e consigli sui prodotti da assumere per risolvere alcuni dei problemi di sonno. Per saperne di più, andate sul sito: www.retefarmacistipreparatori.it e magari troverete la farmacia “del sonno” più vicina a casa vostra.

admin

x

Guarda anche

Simil-influenza mette a letto 100mila italiani

Sono almeno 100mila gli italiani alle prese con una sindrome simil-influenzale. Le temperature insolitamente alte ...

Condividi con un amico