Home » Benessere » Scabbia: cinque casi in un liceo

Scabbia: cinque casi in un liceo

I politici ne hanno subito fatto un motto personale per ribadire la loro preoccupazione per le invasioni straniere, attribuendo la colpa perfino a migranti che ancora devono sbarcare, ma in realtà la scabbia è una malattia legata alla scarsa igiene che non è prerogativa dei poveri o dei migranti, ma anche dei nostri adorati figlioletti adolescenti!

Cinque casi in un liceo di Brescia hanno fatto scattare un allarme globale contro un parassita che si annida sottopelle e provoca soprattutto un forte prurito. Ad aggiungersi a ciò, le lesioni che si creano possono trasmettere il contagio a chi le sfiora e in certi casi si possono infiammare e provocare la febbre. Non è una malattia mortale, si cura benissimo… con pulizia approfondita e terapie farmacologiche a base di pomate. In pochi giorni la pelle torna sana e tutto è dimenticato. L’allarme quindi pare eccessivo se non fosse che comunque la causa è cattiva igiene e se i ragazzi sono puliti (ma lo sono davvero?) il problema sta nella scuola.
La ASL di Brescia ha svolto indagini nella scuola, approfittando delle chiusure pasquali, e sono stati mobilitati i bidelli per prendere provvedimenti immediati. Al rientro dei ragazzi, giovedì mattina, il problema era stato risolto ed è stata proprio la ASL a tranquillizzare studenti e genitori. I cinque ragazzi contagiati, intanto, 4 femmine e un maschio, sono stati sottoposti alle dovute cure prima all’ospedale locale e poi a casa e stanno già dando segni di miglioramento.

admin

x

Guarda anche

Malattie respiratorie sempre più diffuse: ecco regole di prevenzione

Malattie respiratorie sempre più diffuse tra i bambini. Ogni anno il 30 per cento dei ...

Condividi con un amico