Home » Benessere » Fagioli e lenticchie per perdere mezzo chilo al giorno

Fagioli e lenticchie per perdere mezzo chilo al giorno

Per chi non lo sapesse, il 2016 è l’ANNO DEI LEGUMI per la FAO. Insomma, dovremmo usare questi dodici mesi per scoprire o riscoprire fagioli, lenticchie, ceci... tutti prodotti sani che aiutano la nostra salute ma che ci permettono anche di dimagrire. Non ve lo aspettavate, ma è davvero così. Mangiare una porzione di legumi al giorno (cioè circa 130 grammi) porta a perdere circa 0,34 chili. Con certezza scientifica.

L’American Journal of Clinical Nutrition è arrivato a questa conclusione dopo ben 21 esperimenti su 940 persone, tutte adulte, uomini e donne. Sottoposti a questa particolare dieta alimentare, ovvero con un moderato consumo giornaliero di legumi, in tutti loro si è verificata una perdita di peso che corrispondeva in media a quasi mezzo chilo al giorno. E non solo. Gli esami del sangue hanno evidenziato anche altri vantaggi: controllo sui valori di colesterolo «cattivo», riduzione della incidenza di malattie metaboliche e cardiovascolari.

E dato che i legumi sono uno dei pilastri dell’alimentazione mediterranea, è una ulteriore conferma che come mangiamo noi del Sud Europa non mangia nessuno. Ovvero, sappiamo quali alimenti usare e li usiamo molto bene. Un tempo i legumi erano chiamati “la carne dei poveri” proprio perché in un piatto di fagioli stavano tutte le proteine della carne e anche altri fattori nutritivi importanti. Oggi si può scegliere senza problemi di soldi, ma i legumi sono ancora un toccasana per la salute. I legumi sono anche il segreto vincente per portare a termine le diete: molte di esse infatti falliscono perché a metà strada la persona si lascia vincere dalle tentazioni. Se succede anche a voi, mangiate legumi. Vi toglieranno la fame e la voglia senza aggiungere un grammo di grasso al vostro corpo.

admin

x

Guarda anche

Ecco perché i giovani italiani cominciano a bere a 10 anni

I giovanissimi italiani bevono di meno, nel senso che sta lentamente passando di moda l’idea ...

Condividi con un amico