Home » Benessere » Attenti al pepe “nero macinato Italpepe”

Attenti al pepe “nero macinato Italpepe”

Piccolo allarme alimentare, oggi sulle pagine dei giornali. Arriva dall’azienda ITALPEPE che denuncia all’interno della propria produzione delle anomalie “non conformi alla natura biologica” per alcune confezioni del proprio prodotto “pepe nero macinato”. Porgendo le proprie scuse ai clienti, l’azienda ha comunque provveduto alla immediata rimozione del pepe dagli scaffali.

Nell’occhio del ciclone sono in particolare i supermercati “Auchan” di Bergamo, Fano e Porta di Roma e altre catene diffuse un po’ in tutta Italia, inclusi i supermercati della “SIMPLY”. Sia i negozi che i clienti sono stati invitati a riconsegnare tutte le confezioni di questo tipo di pepe nero (specifiche: confezione da 30 grammi -numero di lotto è 07 10 2018 – EAN 8 005525 022324). La “Auchan” ha ripreso il comunicato stampa e lo ha fatto suo per ribadire ai clienti di stare attenti a questo pepe e di controllare con attenzione l’etichetta e in particolare il codice stampato sul cartoncino e/o sul fondo della lattina.
Ribadisce l’azienda: “La sicurezza alimentare è da sempre una nostra priorità, pertanto Italpepe invita tutti i clienti che hanno acquistato il prodotto a riportarlo presso il punto vendita per la sostituzione”. I clienti verranno rimborsati, anche in assenza dello scontrino. Ormai le aziende sono diventate molto attente nel controllo dei propri prodotti e preferiscono autodenunciarsi piuttosto che insabbiare il problema. La trasparenza, sebbene inizialmente porti scandalo tra i clienti, viene apprezzata come segno di onestà. E se siamo sicuri che l’azienda controlla sappiamo per certo che è seria e affidabile.

admin

x

Guarda anche

Pediatria: nel primo anno di vita 4 fasi cruciali per la salute dei bambini

Sono quattro i periodi che mettono le basi della salute e della vita di un ...

Condividi con un amico