Home » Benessere » Il 70% degli italiani può dire di aver vinto il cancro

Il 70% degli italiani può dire di aver vinto il cancro

Buone notizie per iniziare la giornata. Nonostante gli scandali, la malasanità e i problemi economici legati alla prevenzione e alla salute italiana, qualcosa funziona. Le cure contro il cancro. Il nostro Paese in Europa è tra i primi per la sopravvivenza a questo tipo di malattie, tanto che il 70% dei malati (sette persone su dieci) guarisce completamente.

Siamo poco attenti alla prevenzione, è vero, ma quando scopriamo qualche sintomo anomalo non ci facciamo problemi a curarlo, nemmeno se la cura è costosa. Immaginate quindi che risultati otterremmo se tutti facessero prevenzione e scoprissero le malattie in fase iniziale...I tumori più frequenti negli uomini sono naturalmente quello della prostata (20%) seguito da quello del polmone (15%), del colon-retto ((14%), della vescica (11%) e dello stomaco (5%). Le signore invece devono combattere su tutti contro il tumore alla mammella (29%), al secondo e terzo posto troviamo il tumore del colon-retto (13%) e del polmone (6%), seguiti da quelli di tiroide (5%) e corpo dell’utero (5%). Le cure esistenti in Italia si mostrano molto efficaci, anche se alcune vanno ancora studiate meglio e controllate.

Per esempio, grande delusione dai marcatori tumorali. Non hanno aiutato di molto le diagnosi precoci, ma lo screening a prostata e seno invece si è rivelato l’arma vincente. Le campagne informative e la lotta contro il fumo stanno dando anche esse buoni risultati, la prevenzione aumenta anche se in modo ancora troppo lento. E questo è colpa del sistema ospedaliero che fornisce visite gratuite sì, ma con liste di attesa lunghe anche due anni! Bisogna velocizzare prima questo mezzo, così da incoraggiare tutti a controllarsi, e poi anche l’informazione capillare fin dalle scuole. Buona la percentuale di persone con una storia clinica in famiglia che si avvicinano alle visite preventive, anche da sane, proprio per evitare che qualcosa di ereditario passi inosservato. Un elemento importante è anche il vaccino anti HPV che nel caso del tumore all’utero, ma anche alla gola, agisce perfettamente come mezzo preventivo e protettivo.

admin

x

Guarda anche

Pediatria: nel primo anno di vita 4 fasi cruciali per la salute dei bambini

Sono quattro i periodi che mettono le basi della salute e della vita di un ...

Condividi con un amico