Home » Benessere » Mente e corpo: ecco come la fame genera il nervosismo

Mente e corpo: ecco come la fame genera il nervosismo

Perchè quando uno ha fame diventa intrattabile? Dovrebbe essere invece abbattuto e debole, dalla mancanza di energie… invece spesso si scatena una rabbia più che energica. Tutto ruota intorno all’ormone chiamato Grelina che in caso di carenza di nutrimento ci spinge a cercare cibo come unica priorità nella vita, anche a costo di diventar violenti. Lo rivelano i ricercatori dell’Università di Goteborg dopo alcuni test condotti sugli animali.

Impulsività -la parola deriva da impulso- significa agire senza controllo spinti da una forza interiore. Mangiare senza freno è un impulso, cercare altro cibo se abbiamo ancora fame è un impulso, arrabbiarci se non ne troviamo… pure! Quando abbiamo fame perdiamo il controllo in tutti i sensi. Non solo diventiamo nervosi e violenti, se ostacolati, ma davanti al cibo non riusciamo a fermarci. I topi lo hanno dimostrato, aumentando la pressione sulla leva che forniva loro il cibo quando venivano lasciati troppo a digiuno. Ma in realtà bastava solo diminuire di pochissimo l’effetto della Grelina all’area ventrale tegmentale (VTA), una parte del circuito della ricompensa, e subito i topi sono diventati nervosi.

Non è un fenomeno inspiegabile, è normale che il corpo in carenza di nutrimento cerchi di sopravvivere a tutti i costi. Ma a seconda delle patologie, questi impulsi possono essere anche la base di comportamenti sbagliati. In fondo, la aggressività è sbagliata quanto il bisogno continuo di mangiare. Lo studio della Grelina potrà aiutare nello studio dell’obesità e magari aiutare a trovare un farmaco che possa agire in modo definitivo sui sistemi della ricerca della ricompensa.

admin

x

Guarda anche

Ricerca: perseveranza si apprende osservando i genitori

La perseveranza si apprende osservando i genitori. A dimostrarlo uno studio effettuato dai ricercatori del ...

Condividi con un amico