Home » Benessere » Ecco i segreti per abbronzarsi bene

Ecco i segreti per abbronzarsi bene

Siete già sotto il sole, in spiaggia? O in un resort di montagna, sdraiati sui prati ad abbronzarvi? Leggete bene questo articolo prima di continuare, forse non lo state facendo nel modo giusto. Abbronzarsi non è cosa semplice, e non è per tutti. Occorre usare la testa prima di usare la pelle! Abbronzarsi male significa invecchiare precocemente, ricoprirsi di lentiggini o di nei, o peggio andare incontro a lesioni pretumorali! Le zone più a rischio sono collo e gambe per le donne, petto e schiena per gli uomini, naso, braccia e spalle per tutti. E infine quelle parti che non pensiamo mai a proteggere e che si possono ustionare ugualmente come piedi, mani, nuca, dorso.

Se vi abbronzate male …

Andate incontro a brutte conseguenze, se vi abbronzate male. La minor cosa che vi può succedere è l’arrossamento cutaneo, fino al prurito, al bruciore acuto, passando per reazioni allergiche, colpi di calore (con febbre alta), invecchiamento precoce e melanoma. Ricordate che il melanoma è un tumore rapido e aggressivo, il più delle volte viene scoperto troppo tardi. L’unico modo per evitarlo è prevenirlo e imparare ad abbronzarsi bene.

Abbronziamoci come si deve

E cioè: imparando a bere molta acqua, non zuccherata né gassata, che ci idrata benissimo dall’interno rendendo le cellule della pelle vive ed elastiche; ricopriamoci di creme protettive che variano di copertura in base al tipo di pelle (20 va bene per i mori, per chi ha la pelle chiara da 50 a protezione totale); spalmiamo le creme protettive almeno 30 minuti prima di esporci al sole e portiamole sempre con noi, anche se non siamo al mare; se fate il bagno, ricordatevi di rispalmare la crema per rimpiazzare quella perduta in acqua; evitiamo l’esposizione prolungata (un’ora è già abbastanza) soprattutto la primissima volta, ed evitiamo le ore più afose (meglio esporsi dopo le 17).

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Vaccini: come superare paure dei bambini

È molto comune tra i bambini la paura di sottoporsi ai vaccini. Come è noto, ...

Condividi con un amico