Home » Benessere » Ecco perché a volte il ciclo mestruale “si sincronizza”

Ecco perché a volte il ciclo mestruale “si sincronizza”

Tra amiche succede, tra sorelle anche più spesso. Si deve andare al mare insieme e si cercano le date adatte … finché si scopre che il ciclo mestruale di entrambe si è talmente “sincronizzato” che è possibile decidere liberamente per tutte e due. Su questo fenomeno strano, un po’ mitologico se vogliamo, ha indagato l’università inglese di Oxford e ha trovato prove scientifiche che a volte, questo, succede in particolare tra donne che convivono per diverse ragioni. Le coppie di donne analizzate erano 360.

Un caso su quattro

Le coppie di amiche o sorelle o cugine o solo coinquiline universitarie sono state seguite nella loro vita quotidiana durante un arco di circa 5 mesi. In quel lasso di tempo non si verificò la coincidenza ipotizzata in tutte le donne ma solo in 79 coppie, in cui il ciclo di entrambe tendeva a riavvicinarsi di giorno in giorno, mentre soltanto in 9 coppie si ebbe una sincronizzazione perfetta. Dato che comunque il ciclo mestruale è dettato dagli ormoni, e dato che è il cervello che comanda gli ormoni, è possibile ma non frequente che donne con le stesse esigenze riescano a “eguagliare” i propri cicli con una sorta di accordo telepatico.

Uno dei misteri del ciclo

Ma, appunto, non è una cosa frequente. Uno dei tanti misteri del ciclo, che si unisce ad altri che man mano nel corso dei secoli sono stati svelati. Ad esempio, oggi una donna sana ha circa 500 cicli mestruali nella vita, un tempo solo 160 (il menarca iniziava tardi, verso i 15 anni). Il ciclo che “sparisce” nelle atlete o nelle astronaute invece è un mistero poco misterioso… sappiamo oggi che prendendo le pillole anticoncenzionali si può cancellare il ciclo mestruale per un certo periodo e alcune donne lo fanno per praticità. Il ciclo mestruale è purtroppo un vero “mistero” per molte adolescenti dei paesi arabi e asiatici dove gli viene spiegato poco e nulla e anzi, in quei giorni, le si addita come “impure”! Molte credono di avere una malattia contagiosa! Walt Disney, in compenso, decise di spiegare il ciclo alle ragazzine americane con l’aiuto di un cartone animato. Era il 1951.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Trapianti e donazioni: ecco il quadro italiano

Trapianti di organi e donazioni (di organi, tessuti e sangue)… come siamo messi in Italia ...

Condividi con un amico