Home » Benessere » Quando la leccata del cane uccide…

Quando la leccata del cane uccide…

 Amore per il proprio amico a quattro zampe va bene… ma non andiamo oltre. Farsi leccare una mano, una gamba, per lasciargli esprimere gioia è cosa buona e giusta, ma senza esagerare e soprattutto senza lasciarsi leccare la faccia. I cani sono comunque animali che vivono nel mondo e che usano la bocca e la lingua per conoscere ogni metro di quel mondo… pulito o sporco che sia. La loro bocca contiene anticorpi in grado di proteggere loro da ogni infezione ma noi non li abbiamo. E essere leccati in faccia dal cane appena tornato dalla passeggiatina nel parco può essere pericoloso… a volte anche mortale.

Miliardi di batteri pericolosi nella lingua del cane

Lo rivelano studi universitari di alto livello (Oxford, in Inghilterra) ma lo rivela soprattutto la saggezza. Un cane che mette il muso e la lingua su erba, terra, asfalto e soprattutto su escrementi di altri cani conserva in bocca miliardi di batteri pericolosi. Certamente una leccata non uccide, ma l’abusare di questa abitudine può portare nel nostro organismo un eccessivo carico di batteri pericolosi… e questo sì che può uccidere. Per dirne una, rischiamo una infezione da  Capnocytophaga Canimorsus, un batterio trasmissibile all’uomo che provoca febbre alta, debolezza diffusa e in certe situazioni particolari anche la morte. Un altro pericolo è l’infezione da MRSA, cioè da staffilococco, particolarmente resistente agli antibiotici.

Farsi leccare… in modo saggio

Certe infezioni dovute alla leccata del cane possono causare nell’uomo infiammazioni dei tessuti molli, allergie, shock tossico, polmoniti e perfino endocardite, una malattia del cuore che può diventare potenzialmente mortale. Tutto questo non significa che dobbiamo smettere di farci leccare dal nostro amico cane, ma solo che dobbiamo applicare quelle sane misure igieniche che fanno la differenza tra animale e uomo. Farci leccare solo le mani e mai più su delle spalle, e comunque lavarsi bene dopo essere stati leccati. E se proprio non ce la fate e deve per forza leccarvi in faccia almeno lavatevi immediatamente dopo con abbondante sapone. Si può dimostrare amore per il proprio animale senza allo stesso tempo trascurare la propria salute.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Ecco perché l’aerobica fa bene al cervello

Che il movimento fisico faccia bene lo sappiamo tutti e sappiamo anche che, se non ...

Condividi con un amico