Home » Benessere » Il rimedio contro la sclerosi multipla è forse nell’intestino

Il rimedio contro la sclerosi multipla è forse nell’intestino

Il nostro intestino è un universo incredibile di vita. Convivono micro organismi “buoni” e altri “aggressivi”, alcuni utili e altri meno utili nell’immediato ma perfetti per studiare certi effetti delle malattie sul nostro corpo. Dal nostro intestino, di recente rivalutato moltissimo tanto da essere chiamato “il secondo cervello”, si ricavano spesso batteri utili per combattere alcune malattie. Ma non si credeva possibile che qui vivesse anche il possibile rimedio contro la sclerosi multipla.

Un batterio anti sclerosi

Questa lenta malattia degenerativa, che porta il sistema nervoso a danneggiarsi e consumarsi fino alla morte che arriva anche decenni dopo la scoperta dei sintomi, è stata studiata anche in relazione alla mappatura genetica che ha messo in evidenza l’azione di alcuni micro organismi a discapito di altri. E dalla Mayo Clinic, in collaborazione con la Iowa University, si è giunti a capire che uno dei batteri “buoni” del nostro intestino –Prevotella Histicola– potrebbe risolvere la sclerosi multipla. Prelevandolo dalla flora intestinale di alcuni topi malati, i ricercatori americani hanno messo a confronto la sua esistenza anche nell’intestino di soggetti sani, scoprendo che nei secondi era più numeroso che nei primi.

Scompaiono i sintomi

Inserendo il batterio nell’intestino provato dei topi malati si è notato un miglioramento notevole e un allentamento dei sintomi della sclerosi. Le proteine infiammatorie diminuiscono e aumentano gli anticorpi in grado di contrastare la sclerosi multipla. I miglioramenti sono solo parziali perché il batterio è stato usato al naturale, ma lavorando sulla sua azione e producendo un farmaco basato su Prevotella si potrebbe ottenere la cura che tanti stavano aspettando. L’importanza di questi studi non è solo una speranza per i malati di SM, ma anche per la scienza. Lo studio sulla flora intestinale e sull’azione di certi micro organismi potrebbe far capire anche il funzionamento e lo sviluppo del cancro.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Cannella brucia grassi

Cannella spezia brucia grassi. A descrivere le proprietà della celebre spezia è uno studio dello ...

Condividi con un amico