Home » Benessere » Broccoli per abbassare glicemia e combattere diabete tipo 2

Broccoli per abbassare glicemia e combattere diabete tipo 2

Consumare broccoli per abbassare la glicemia e combattere il diabete di tipo 2. È quanto emerso da uno studio dell’università di Lund, in Svezia, secondo cui un concentrato di sostanze estratte dai broccoli sarebbe in grado di ridurre lo zucchero nel sangue in chi soffre di diabete.

La capacità dei broccoli di abbassare i livelli di glucosio nel sangue era già stata dimostrata in altri studi condotti su cavie. I ricercatori svedesi hanno pertanto cercato di verificare lo stesso effetto anche sull’uomo, selezionando un gruppo di 97 volontari con diabete di tipo 2. Ecco così che per tre mesi ad alcuni dei partecipanti alla ricerca sono state somministrate alte dosi di sulforafano (fino a 100 volte la quantità che si trova nel prodotto in natura), la sostanza presente nei broccoli, mentre ad altri un placebo. Analizzando i dati raccolti, gli esperti hanno potuto constatare un abbassamento del 10% circa dei livelli di glucosio nel gruppo che aveva assunto il sulforafano rispetto a quello di controllo. I ricercatori hanno inoltre rilevato che il trattamento si è rivelato più efficace tra i pazienti con marcata obesità e che soffrivano di oscillazioni più rilevanti nelle quantità di zuccheri nel sangue.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Luce tablet e smartphone minaccia riposo dei più giovani

La luce di tablet e smartphone mette a rischio il riposo dei più giovani. L’allarme ...

Condividi con un amico