Home » Benessere » Cervello: la differenza uomo-donna sta nei neuroni

Cervello: la differenza uomo-donna sta nei neuroni

Di recente un principe arabo aveva dichiarato “Le donne non potranno mai guidare una macchina perché hanno il cervello piccolo”. Contro di lui, invece, il re Saudita che proprio in questi giorni ha cambiato la legge permettendo alle donne di guidare. Forse quest’ultimo sovrano ha letto più articoli scientifici e ha capito finalmente che le differenze tra uomo e donna ci sono, è vero, ma non sono proprio come si pensava fino al Medioevo. Anche perché oggi sappiamo che tali differenze si possono “contare” dentro il cervello stesso.

Le donne lo hanno piccolo ma ricco

E quel che “conta” in un cervello sono i neuroni. Le donne hanno un cervello più piccolo per forza di cose, per la formazione stessa del loro cranio, ma al contrario di quello dei maschi il numero dei neuroni che contiene è immenso! Si concentra soprattutto nelle cosiddette “aree sociali”, quelle che regolano i comportamenti, le percezioni, le emozioni e l’empatia. Il “grande” cervello maschile invece ha un traffico di neuroni minore, ed è concentrato principalmente nelle aree che regolano l’istinto … come quello sessuale. A dirlo sono stati i ricercatori del  Cold Spring Harbor Laboratory, negli Stati Uniti, ma lo si sapeva già da tempo. Mancava solo una “conta dei dati” ufficiale.

Gli uomini si concentrano sull’istinto

In proporzione, dunque, gli uomini hanno una altissima concentrazione neuronale in una sola area del cervello, mentre le donne hanno questa altissima concentrazione in dieci aree diverse, tutte egualmente attive. Ecco il motivo per cui le donne riescono a gestire più situazioni allo stesso tempo, come famiglia, lavoro, tempo libero e perfino relazioni sociali. Gli uomini invece riescono a fare poche cose per volta, ma si concentrano meglio su ciascuna. E per lo stesso motivo controllano a stento gli istinti, avendo proprio in quell’area una iperattività elettrica. Le donne avranno il cervello piccolo, quindi, ma possono guidare benissimo una macchina … e farlo mentre calcolano il conto della spesa e discutono con il figlio della giornata scolastica dandogli pure consigli!

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Parto in inverno e minor rischio depressione

Il parto in inverno sarebbe legato ad un minor rischio di soffrire di depressione. A ...

Condividi con un amico