Home » Benessere » Ecco come affrontare la “depressione autunnale”

Ecco come affrontare la “depressione autunnale”

Per molte persone, in particolare per quelle il cui umore si lega in modo intenso al clima, l’autunno è una stagione deprimente. Non riescono a vedere il bello nel colore delle foglie che cambia, nella tazza di té davanti al camino, nel piacere di un maglione di lana … vedono solo tristezza e pigrizia. Dipende dal fatto che il sole brilla di meno e che il giorno dura poco, rispetto alla notte invernale che avanza, per cui è la mancanza di luce a indurre queste persone alla disperazione. Eppure -sapendo questo- si può combattere benissimo la depressione autunnale.

Stanchezza, tristezza e ansia

Tale depressione riguarda tutti, sebbene le donne ne siano affette più degli uomini, e riguarda più gli anziani che i giovani anche se spesso si riscontra anche negli adolescenti. Può durare anche due o tre settimane di seguito e ovviamente causa un calo produttivo nel lavoro e nello studio, oltre che nella normale vita di rapporti sociali. Stanchezza, tristezza, ansia e irritabilità sono i sintomi ricorrenti. Per combatterli il consiglio è di utilizzare metodi e rimedi naturali. Proprio perché di depressione passeggera si tratta e non di una patologia cronica.

Rimedi naturali

Uno dei rimedi più consigliati è fare ginnastica. Non per forza palestra… basta qualsiasi tipo di “movimento” che faccia al caso vostro, anche la bicicletta, anche una passeggiata col cane. Anche il sesso, perché no? Bere bevande stimolanti come cioccolata calda o té è un altro metodo naturale, in quanto si tratta di sostanze eccitanti. Da evitare le camomille. Un rimedio omeopatico potrebbe essere l’estratto di fiori dell’erba di San Giovanni. Questi hanno sostanze che alleviano i sintomi depressivi senza avere effetti collaterali pesanti (ad esempio zuccheri in eccesso) sul corpo. Non si tratta di un rimedio miracoloso e non su tutti funziona. Su certa gente ha più effetto l’Echinacea, che viene usata anche per curare in modo naturale il raffreddore. Pare che abbia buoni effetti sulla sensazione di tristezza tipica dell’autunno. Se presi per tempo, tali decotti ed estratti, possono addirittura prevenire la depressione. 

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Mente e corpo: vive più a lungo chi ha “carattere”

TESTARDI E DETERMINATI, ecco come sono i soggetti che campano cent’anni! Lo rivela uno studio ...

Condividi con un amico