Home » Benessere » Tutti i benefici curativi della zucca di Halloween

Tutti i benefici curativi della zucca di Halloween

Sicuramente avete ceduto anche voi alla mania americana di Halloween e anche in casa vostra campeggiano enormi zucche arancioni tagliuzzate con faccine da mostro e con dentro la lampada. E magari avete usato la polpa per fare qualche dolcetto. La zucca rossa viene così celebrata soltanto in questo giorno dell’anno, il 31 ottobre, ma è un peccato perché in realtà fa molto bene alla salute e andrebbe consumata sempre, in ogni occasione.

Una cura tutta naturale

Per i vegani è come il pane, per gli onnivori “non ha un gran che di sapore”, ma basta guardare su internet la varietà infinita di ricette per capire che invece questo ortaggio leggero (18 calorie ogni 100 grammi!) riserva sorprese di gusto incredibili. Eppure non è soltanto un buon alimento, perché fin dall’antichità è usata in decine di modi diversi, soprattutto come cura naturale. Soltanto la sua polpa a crudo contiene antiossidanti, betacarotene, vitamina A, E, C e sali minerali. In sintesi: un anno di salute per il corpo! Dai suoi semi si ricavano degli oli vegetali dall’ottimo potere curativo (lenitivo della pelle, emolliente) e perfetto da usare per le fritture in cucina senza rischiare di mettere su chili.

Protegge pelle, intestino e cuore

Se centrifugata, la polpa di zucca è un ottimo curativo per chi soffre di ulcera, acidità gastrica e stitichezza.  Elimina i parassiti intestinali, per cui va bene anche nella cura di alcuni tipi di influenza. Basta berne un bicchiere un’ora prima di ogni pasto. Recenti studi stanno valutando l’azione della zucca sulla prevenzione di malattie cardiache e di alcuni tipi di tumore. Nell’immediato, schiacciando la polpa di zucca, oppure cuocendola secondo alcune indicazioni erboristiche, si creano impacchi utilissimi contro le punture di insetti, i gonfiori e le irritazioni della pelle in generale, ma anche nei trattamenti di prevenzione delle rughe. Avete preso appunti? Avete ancora intenzione di fare soltanto una torta con la zucca di Halloween dei vostri bambini?

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Cruciani C insieme ad AIL per Natale solidale

Cruciani C insieme ad AIL in favore della ricerca. Tre stelle natalizie della solidarietà uniscono, ...

Condividi con un amico