Home » Benessere » Oms: nuove linee guida per uso di antibiotici negli allevamenti

Oms: nuove linee guida per uso di antibiotici negli allevamenti

Stop alla somministrazione di antibiotici agli animali d’allevamento per prevenire il grave fenomeno dell’antibioticoresistenza nell’uomo. Dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) arrivano in merito nuove Linee guida che raccomandano di fermare l’uso di routine degli antibiotici negli animali sani per favorirne la crescita e prevenire malattie.

La raccomandazione, indirizzata ad allevatori ed industrie alimentari e l’obiettivo è preservare l’efficacia degli antibiotici che risultano importanti nella medicina per la salute umana proprio attraverso la riduzione del loro non necessario uso negli animali.

L’Oms raccomanda inoltre la “completa restrizione dell’uso di tali antibiotici negli animali per favorire la crescita o per prevenire malattie in assenza di diagnosi”. Gli animali sani, afferma l’organizzazione, “dovrebbero ricevere antibiotici per la prevenzione di malattie solo nel caso in cui la patologia sia stata diagnosticata in altri animali dello stesso gregge, mandria o popolazione di pesci”. Infine, gli antibiotici usati per gli animali dovrebbero essere selezionati tra quelli che l’Oms ha classificato essere “meno importanti per la salute umana” e non tra quelli classificati come di “alta priorità”.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Vercelli: 3 maestre arrestate per maltrattamenti

Tre maestre sono finite in manette con l’accusa di maltrattamenti ai danni dei piccoli di ...

Condividi con un amico