Home » Benessere » Vi spieghiamo la “dieta prenatalizia”

Vi spieghiamo la “dieta prenatalizia”

Perché mettersi a dieta adesso e non dopo le Feste? Perché bisogna “far spazio” a tutto quello che mangeremo tra Natale e Capodanno e più leggeri si arriva ai vari cenoni meglio sarà. Fermo restando che uno stile di vita sano e leggero dovrebbe essere la regola di tutti, sempre, se tendiamo ad esagerare con il cibo dovremmo imparare a trattenerci almeno prima di un grande evento. Esattamente come si fa la dieta prima del matrimonio, per entrare nel vestito, così si deve far dieta prima delle Feste per rientrare nella normalità subito dopo.

Perdere chili a novembre

Dunque in questo mese di novembre, provate a diminuire carboidrati, dolci e carne. Aumentate le quantità di frutta e verdura, di pesce e di carni bianche. Bevete più acqua e non toccate troppi alcolici. Potete anche basarvi su alcune diete già collaudate per perdere peso, in modo sano, in poche settimane. Una di queste è la dieta dell’avocado.  Facilissima, basta imparare a mangiare questo frutto a fine pasto (pranzo o cena) in quanto aiuta a digerire meglio e dunque a bruciare gli eccessi. Se unite questa dieta a una sana attività fisica quotidiana, avrete i risultati migliori.

Tante idee di dieta

Se siete già persone attive, potete provare la dieta del Rugbista, inventata dal campione di rugby James Haskell. Yoghurt al mattino, spuntino di mezza mattinata con mega frullato a base di banane, avana, cioccolato ipocalorico. Pranzo con poco pesce, riso integrale, verdure a volontà e acqua non gassata. Altro frullato proteico al pomeriggio e infine a cena pollo o carne con insalata. Anche la famosa dieta chetogenica (o paleolitica) a base di sola carne e verdure può essere una soluzione ma ricordate che la NOSTRA dieta mediterranea è sempre la numero uno: pesce, frutta, verdura, poca pasta e tanta ginnastica. E perderete i chili in eccesso prima del 25 dicembre.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Per star bene abituiamoci a bere acqua calda

Volete stare bene? Bevete acqua calda. Detto così fa un po’ senso, è vero, anche ...

Condividi con un amico