Home » Benessere » Guardare troppa tv aumenta rischio trombosi

Guardare troppa tv aumenta rischio trombosi

Guardare troppa tv espone al rischio trombosi. L’allarme arriva da uno studio che è stato presentato in occasione delle Scientific Sessions 2017 della Heart Association in California, presso Anaheim.

Secondo gli esperti del Larner College of Medicine presso la University of Vermont a Burlington al crescere del numero di ore trascorse davanti il piccolo schermo, aumenta il rischio di trombi venosi alle gambe e in altre zone del corpo. Gli esperti hanno coinvolto 15.158 individui di 45-64 anni e visto che tutti coloro che guardavano tante ore la TV erano quasi il doppio più a rischio di trombi (coaguli) venosi.

I ricercatori ritengono che guardare la tv può far male anche a persone mediamente non sedentarie che rispettano le raccomandazioni sulla quantità di attività fisica da svolgere settimanalmente (150 minuti a settimana).  Il problema è che guardando la televisione si tende a mangiare snack e a restare fermi per tempi prolungati per questo sarebbe opportuno guardare la tv mentre si fa un po’ di cyclette o si usa un tapis roulant; oppure guardarla meno, registrando il proprio show preferito in modo da non guardare le pubblicità.

 

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Gas, capsule omaggio a Kurt Cobain

Gas rende omaggio a Kurt Cobain con una speciale collezione. Il brand vicentino, alla sua ...

Condividi con un amico