Home » Benessere » “Cura” il cancro con una dieta da fame. Donna in fin di vita

“Cura” il cancro con una dieta da fame. Donna in fin di vita

three blurred figures in medical uniforms walking away in hospital corridor

Avrà pensato che gli antichi hanno sempre ragione, e forse in parte è vero. Ma la saggezza antica non aiuta se non si associa alla efficienza moderna data da secoli di scoperte e di novità mediche. Così una donna di 65 anni ha rischiato di morire ed è stata operata d’urgenza per aver deciso di “curare” il proprio tumore semplicemente smettendo di mangiare. La sua teoria era che il tumore si nutre di ossigeno e di energia sprigionati dal cibo che viene assimilato dal nostro corpo. Per fermarlo quindi smettere di mangiare è la cosa migliore!

Magrissima e con un tumore gigante

Quando è giunta al Pronto Soccorso di Sant’Arcangelo di Romagna, la donna aveva un corpo al limite della resistenza fisica, a causa della eccessiva magrezza, e sul seno un tumore gigantesco di quasi mezzo chilo! Non solo non era servita a niente la super-dieta ma non erano giovati nemmeno gli impacchi a base di argilla che la signora continuava a farsi convinta che il potere anti infiammatorio di questa materia “sgonfiasse” il tumore. E’ stata la famiglia a chiamare l’ambulanza quando la situazione è precipitata e il ricovero ha messo in luce una situazione devastante ed è stato necessario operare subito. L’intervento è riuscito, il tumore è stato rimosso ma la signora rifiuta categoricamente la chemioterapia insistendo per curarsi a modo suo, a casa.

Oggi la chemio è molto cambiata

Questo caso limite punta ancora una volta l’attenzione sulla paura e la disinformazione che sono le prime cause della mortalità per tumore, oggi. La gente infatti pensa ancora che le cure anti tumorali siano mortali, che non servano a niente e che facciano soffrire moltissimo. In realtà, proprio in questi anni, la chemioterapia è migliorata tantissimo. Non solo utilizza farmaci meno aggressivi, ma viene “personalizzata” e dunque le sostanze usate sono adatte a un certo organismo o ad un altro, e possono essere tollerate da quella persona in particolare. Inoltre, le chemio oggi si associano a molti altri metodi “naturali” che insieme conducono alla guarigione. Fare da sé, anche con la “saggezza antica”, non è proprio consigliabile davanti al cancro.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Ecco perché la dieta previene il cancro

Fare la dieta? Sì, non è solo una questione di estetica o di fissazione femminile, ...

Condividi con un amico