Home » Benessere » Ricerca: esercizio fisico migliora la memoria

Ricerca: esercizio fisico migliora la memoria

L’esercizio fisico fa bene alla memoria. A sostenerlo è una ricerca della  McMaster University, in Canada, secondo cui sei settimane bastano a migliorare le performance del cervello

Lo studio, pubblicato su Journal of Cognitive Neuroscience, ha preso in esame 95 adulti sani, che per sei settimane hanno svolto allenamento fisico, in alcuni casi combinato con un training cerebrale, oppure sono rimasti sedentari.

Alla luce dei dati raccolti gli esperti sostengono che sia nel caso di coloro che hanno svolto esercizio che in quello in cui all’attività fisica è stato combinato al training cerebrale risultavano migliorate le prestazioni di memoria ad alta interferenza, a differenza di quanto accadeva nel gruppo di controllo. Per gli esperti dunque anche brevi sessioni nell’arco di 20 minuti possono portare miglioramenti significativi nella cosiddetta memoria ad alta interferenza, quella che, ad esempio, ci consente di distinguere la nostra auto da un’altra della stessa marca e modello.

 

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Moncler, linea speciale con Kith e Asics

Da Moncler arriva una linea speciale realizzata con Kith e Asics. Per la stagione autunno ...

Condividi con un amico