Home » Benessere » Come curare il dolore …. senza farmaci!

Come curare il dolore …. senza farmaci!

Ci sono persone che non riescono a fare una iniezione al proprio figlio o al partner perchè “sentono l’ago” sulla propria pelle. Ci sono persone che possono sentire il dolore a una mano anche se quella mano è stata amputata. Tutto questo ci dimostra che il dolore è una condizione creata dal cervello. Non vuol dire che “non esiste” ma che ha bisogno dell’azione del cervello per essere percepito e il recente caso singolare di una intera famiglia che non sente dolore ha acuito questa interessante tesi.

Il placebo prende in giro il cervello

L’Italia si sta affacciando da poco sul panorama delle Terapie del Dolore, che all’estero sono invece molto usate. Si tratta di gestire il dolore in modo che la persona traumatizzata o malata terminale possa vivere la propria malattia soffrendo il meno possibile. Per capire come si gestisce il dolore, però, bisogna studiarlo. E gli scienziati lo fanno spesso, anche per evitare falsi dati, usando per esempio i placebo. Con questo termine si definisce un’azione, una “non azione” o un finto farmaco che vengono presentati come di grande effetto per risolvere una situazione mentre invece di effetti non ne hanno. Per esempio, vi danno da bere un bicchiere di acqua zuccherata dicendovi che è uno sciroppo per la tosse… e magari voi ci credete e tossite un po’ meno. Ma se avete ingerito un placebo, e non una vera medicina, come mai la tosse si è calmata ugualmente?

Gestire il dolore senza medicine

Proprio questi effetti si stanno studiando e l’applicazione del placebo a dolori, anche forti, dimostra che se la persona (il cervello) si convince di assumere un medicinale è in grado di provare meno dolore. Ciò perché il cervello funziona a domande e risposte e alcune risposte sono rilassanti. Se il cervello sente la sofferenza e domanda una soluzione, anche se gli presentate acqua fresca lui “si convince” di averla ottenuta e scatena gli ormoni del rilassamento che vi faranno sentire meno dolore. Un fenomeno interessante che ci fa capire anche come mai -in antichità- la gente a volte guariva per il canto di uno stregone e come mai le persone con una fede profonda riescono a guarire semplicemente pregando. Ma allora il dolore non esiste? No, esiste eccome. Ma esiste anche il modo di controllarlo mentalmente, senza bisogno di troppi medicinali … se solo imparassimo a usare a pieno la mente.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Psicologia: ecco come “insegnare” le emozioni ai bimbi

  Brutto da dire, ma di questi tempi le emozioni “vanno insegnate”. Un tempo bastava ...

Condividi con un amico