Home » Benessere » Ginnastica facciale, il “botulino” del futuro

Ginnastica facciale, il “botulino” del futuro

Dimenticate il botulino, la plastica facciale, le decine di creme e cremine antirughe a base di acido ialuronico… serve molto meno e costa molto meno mantenere un viso giovane, elastico e sano. Le terapie di bellezza del futuro sono già qui e si chiamano GINNASTICA FACCIALE. Magari non vi siete accorte che già la fate, spesso, quando vi controllate un brufolo o quando mettete il mascara … quelle smorfiette che favoriscono una certa posizione del viso sono sano movimento.

Smorfie che aiutano a restar giovani

Provate a farle deliberatamente, con impegno, e ne avrete incredibili soddisfazioni. Sull’autorevole organo scientifico dei dermatologi americani, lo Jama dermatology, alcuni studi recenti hanno dimostrato che si può ringiovanire anche di tre anni se si pratica la ginnastica facciale costantemente. Bisogna esercitare i muscoli del viso ogni giorno, per 30 minuti, e per un totale di 20 settimane (cinque mesi) per vedere già i primi notevoli risultati. Il campione di persone tra i 45 e i 69 anni (uomini e donne) che lo ha provato lo ha potuto verificare di persona! Allungare il mento, stringere le labbra e torcerle da un lato e dall’altro, sorridere e tornar seri, sollevare le sopracciglia e riabbassarle … ce ne sono decine! E sono tutti esercizi facili, che potete fare anche mentre lavorate o accudite ai bambini o mentre siete in giro con gli amici, anche se è più consigliato farli davanti allo specchio e con molta calma. Il risultato sarà un viso più tonico, con muscoli forti ed elastici che di conseguenza tengono la pelle ben tesa, eliminando le rughe. Con ciò non dovete dire addio ai cosmetici, ma magari usarne molti di meno, e ne avrete un gran risparmio anche per il vostro portafogli!  Per saperne di più sui vari tipi di ginnastica facciale, che appunto si differenziano in base al punto del viso che volete trattare, cercate l’argomento sui siti medici oppure su Youtube (ecco un esempio QUI) e iniziate a praticarla con impegno e senza mai “saltare” una seduta.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Borotalco: potrebbe causare malattie. Condannato il produttore

Profumato, naturale, bello da vedere… ci rotoliamo dentro i neonati … ce lo spargiamo addosso ...

Condividi con un amico