Home » Benessere » Gli italiani muoiono più di Alzheimer che di cancro

Gli italiani muoiono più di Alzheimer che di cancro

Le malattie che fanno più strage di italiani? Non sono i tumori, e forse nemmeno le patologie cardiovascolari … ma le malattie degenerative del cervello come Alzheimer, Parkinson e altri tipi di demenze che attaccano prima il sistema nervoso e poi, dopo un lungo tempo, una per una tutte le altre funzioni del corpo. Le statistiche sono concordi in questo, come sono concordi a mettere al secondo posto come malattie mortali le infezioni.

Si muore meno di tumore

In questo quadro generale, diminuisce la mortalità dovuta ai tumori che -sebbene aumentino di casistica ogni anno- guariscono prima e meglio, in particolare nel nostro Paese che sembra tra i migliori in Europa nella lotta contro il cancro. Diminuisce anche la mortalità per malattie cardio-circolatorie, grazie al ritorno a stili di vita più controllati e alla dieta mediterranea che è sana e salutare. Aumentano, però, in modo preoccupante le morti dovute a disturbi psichici, come i suicidi: nel 2003 erano 1 ogni 10.000 abitanti, oggi sono 2,5 ogni 10.000 abitanti. Che nel linguaggio medico è un aumento davvero esagerato! Come sempre, le donne vivono più e meglio degli uomini sebbene come gli uomini vadano incontro a rischi dovuti all’inquinamento, come asma, allergie, malattie respiratorie.

Differenze tra nord e sud

Leggermente più colpite rispetto agli uomini dai disturbi psichici, e dalle loro conseguenze, le donne tendono però a stare più attente alla salute. Succede soprattutto nelle regioni del centro sud, dove tradizioni antiche e un antico attaccamento alla terra e alle cose semplici impedisce le esagerazioni che provocano certe malattie invece su al nord. Al sud si muore meno per l’inquinamento ma di più per le malattie cardiache e per i tumori. Nel nord Italia ci si cura di più, ma si continua a morire di tumori dati dall’inquinamento e di disturbi psico-neurologici oltre che di abusi di alcolici e droghe.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico