Home » Benessere » Salute: meglio correre o dormire?

Salute: meglio correre o dormire?

Ci sentiamo dire in continuazione che il movimento, la ginnastica quotidiana, sono la prima medicina per star bene nella vita. Ma ci ripetono anche che dormire, e dormire a lungo, aiuta il corpo a ritrovare le energie. Insomma, mettetevi d’accordo perché i dormiglioni non amano sudare e viceversa gli atleti non dormirebbero mai. Per la salute, cosa è meglio tra le due cose?

Correre e dormire fanno bene entrambi

Il New York Times ha voluto condurre una inchiesta con tutti i crismi sull’argomento e la cosa ha fatto discutere esperti medici di tutto il mondo. Secondo il giornale americano, infatti, entrambe le soluzioni sono ottimali per la salute del corpo … il che di base è vero. Ma con alcune distinzioni. I medici dello sport ci informano che Sia il sonno sia l’esercizio fisico sono componenti chiave di uno stile di vita sano e sono pure concatenati”. Infatti senza il riposo i muscoli non trovano l’energia per riprendere lo sforzo fisico l’indomani. Chiaramente esagerare con l’una, o con l’altra, annulla i vantaggi di questo connubio! Se dormite tanto sacrificando il movimento, o se per allenarvi dormite poco e male state mandando tutto alle ortiche!

Ognuno secondo i propri ritmi

Ma come fare allora se si è “gufi” (ovvero persone che amano dormire poco) oppure “allodole” (persone che amano alzarsi presto e muoversi subito al mattino)? Si sa che tanti di noi “carburano” a orari diversi della giornata, possono allora imporsi un riposo forzato o una ginnastica forzata? Nessun problema, basta spostare le esigenze al momento in cui il nostro corpo le accetta. I “gufi” dovrebbero recuperare il sonno perduto nel momento della giornata in cui il loro ritmo rallenta… magari di pomeriggio, se possibile. Le “allodole” magari faranno sport al mattino presto, per evitare il crollo totale che in loro arriva dopo le ore 17! Attenzione anche a cosa si mangia e quando… bisogna mantenersi leggeri sia per muoversi bene che per dormire bene, ma leggeri non significa “digiuni”. Mangiare poco, ma nutriente, e agli orari giusti. Dormire almeno 6 ore per notte. Muoversi almeno 15 minuti ogni giorno. E la salute del corpo è assicurata. 

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Quando il peperoncino vi manda all’ospedale …

I calabresi, esperti in materia, magari saranno anche immuni ma non bisogna mai sfidare il ...

Condividi con un amico