Home » Benessere » Oms: campagna per aumentare ostetriche e infermieri nel mondo

Oms: campagna per aumentare ostetriche e infermieri nel mondo

L’Organizzazione Mondiale della Sanità lancia una campagna per incentivare la formazione di infermieri e ostetriche nel mondo. ‘Nursing Now’ è la nuova campagna triennale dell’Oms dedicata a potenziare nel mondo la forza lavoro rappresentata da infermieri e ostetriche.

Secondo gli ultimi dati infatti infermieri e ostetriche rappresentano circa il 50% dei lavoratori della sanità: su 43,5 milioni nel mondo, si stima che siano 20,7 milioni. Tuttavia, pur essendo cruciali per garantire assistenza sanitaria universale, nel 50% degli stati membri dell’Oms ve ne sono meno di 3 per 1000 abitanti, e il 25% degli Stati ne ha meno di 1 su 1000 abitanti.

L’obiettivo del nuovo programma è dunque fornire infermiere e ostetriche competenti e motivate, migliorarne la leadership, massimizzare le loro capacità e potenzialità con partnership, e investire risorse per potenziare la forza lavoro. A fare da madrina all’iniziativa, lanciata in contemporanea a Ginevra e Londra, la duchessa di Cambridge, Catherine Middleton, insieme alla principessa Muna Al Hussein di Giordania.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico