Home » Benessere » Come prevenire le rughe? Bevete acqua

Come prevenire le rughe? Bevete acqua

Averle non è vergogna, significa che il nostro viso ha “vissuto emozioni” che hanno lasciato il segno. Ma certamente non fanno piacere, sono un po’ antiestetiche, soprattutto se compaiono prima dei 50 anni. Parliamo delle rughe, parola che fa paura soprattutto alle donne. Eppure non dovrebbe perché il segreto per prevenirle, o comunque per evitare che vengano a marcarci il viso profondamente, è semplice e sotto gli occhi di tutti: l’acqua!

Ecco perché si formano le rughe

L’idratazione, in tutti i sensi, è il modo più naturale, immediato e anche economico che abbiamo per tenere sotto controllo le rughe. Certo cominciando per tempo e non pensandoci a 70 anni a cose fatte. Uno studio sudafricano e britannico, che ha coinvolto le università di Capetown e di Southampton insieme alla americana Stanford, per la rivista SOFT MATTER ha sottolineato questa terapia naturalissima indicandola come migliore di tante creme e cremine antirughe. Le rughe, infatti, si formano perché la parte esterna della pelle diventa secca e pesante e tende ad affondare verso dentro, creando “fosse” che si diramano per tutto il viso o il corpo. Mantenendo la pelle idratata questo processo magari non si ferma ma rallenta di molto e si evidenzia di meno nel tempo.

Bere acqua e usare meno prodotti

La ricerca internazionale ha utilizzato test condotti al computer, con simulazioni, ma anche analisi su campioni di persone dalla pelle più o meno secca. A seconda dei tipi di clima, di età, di salute che condizionavano la vita della persona si notava che chi  viveva in climi umidi tendeva ad avere una pelle più liscia. Dunque, bere molta acqua, lavarsi con acqua semplice limitando al massimo saponi e creme chimici, utilizzando soltanto creme idratanti naturali se occorre, aiuta la pelle a rimanere elastica e morbida e dunque a evitare pericolosi “affondamenti” . Invecchieremo lo stesso, e prima o poi si vedrà, ma si vedrà quel tanto che basta e non sarà pesante per il nostro specchio!

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Borotalco: potrebbe causare malattie. Condannato il produttore

Profumato, naturale, bello da vedere… ci rotoliamo dentro i neonati … ce lo spargiamo addosso ...

Condividi con un amico