Home » Benessere » I giovani italiani tengono alla salute più dei genitori

I giovani italiani tengono alla salute più dei genitori

L’ultima era salutista furono i gloriosi anni Ottanta. Vero che erano goderecci e spensierati ma, a causa della diffusione delle prime campagne di sensibilizzazione contro le malattie, si diffondeva la cultura del “non si fuma, non si beve, non si eccede”. Gli anni Novanta e l’inizio del XXI secolo avevano un po’ cancellato questa cultura positiva, e ci si era lasciati andare agli eccessi e alla mancanza di regole. Per fortuna, però, i giovani di oggi tra mille difetti hanno un pregio accertato: tengono alla salute più dei loro genitori.

I giovani italiani mangiano sano

I giovani italiani sotto i 25 anni sono infatti tra i primi classificati nell’elenco dei popoli salutisti del nuovo Millennio. Al primo posto ci sono i giovani cinesi che ne hanno ben diritto, dato che la Cina è uno dei Paesi più inquinati al mondo e una cultura della salute e del buon mangiare è necessaria. Gli italiani intervistati ammettono anche l’importanza del mangiare in modo sano (87%) e addirittura il 26% di loro mangia cibi sani e fa diete moderate ogni giorno, mentre il 61% gradisce il cibo sano ma non se lo impone. La stessa classifica ci informa che quelli che mangiano peggio al mondo sono indiani, statunitensi e inglesi, con la Spagna che si piazza a metà tra bene e male!

Dieta mediterranea e pranzi “della nonna”

I giovani italiani comunque restano buongustai. Nella parte dedicata alla scelta dei cibi, i nostri ragazzi pretendono comunque il gusto in ciò che mangiano. Niente soia, fettine integrali … roba saporita, ma controllata. Molti di loro sono cresciuti con “i pranzi della nonna” dato che i genitori sono sempre a lavoro e la maggior parte delle volte i bambini passano ore a casa di nonni e zii, quindi sanno benissimo come si cucina un pasto sano. E’ vero che a volte nei finesettimana si sgarra, e sei giorni di dieta finiscono il sabato sera nella vaschetta di patatine o nel maxi burger di Mc Donalds, ma… secondo il sondaggio SODEXO… anche questi sgarri sono fatti in modo ragionato. Il veganesimo “per moda” ma anche la consapevolezza che la nostra dieta mediterranea è la migliore al mondo ha spinto i “Duemila” (i giovani che oggi vanno per i 20 anni) a fare più attenzione a quello che mangiano e anche la moda del “chilometro zero” aiuta tanto. Una nuova consapevolezza che si spera apra le porte a un popolo più sano e attento in futuro.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Ecco alcuni consigli per usare bene la Curcuma

Anti infiammatoria, anti tumorale, protettiva del sistema immunitario … buona. Ecco molti dei vantaggi e ...

Condividi con un amico