Home » Casa » Vendere casa all'asta? Da oggi si può anche in Italia

Vendere casa all'asta? Da oggi si può anche in Italia

Se non riuscite a vendere la vostra casa attraverso i canali tradizionali del mercato immobiliare e avete necessità di farlo in tempi brevi la soluzione ideale potrebbe essere quella di venderla all’asta. Una pratica possibile adesso anche in Italia, dopo che si è molto diffusa in Gran Bretagna, grazie all’iniziativa promossa dalla Borsa Immobiliare di Roma (Bir) e che finora ha avuto un buon riscontro. In questo modo si viene incontro a chi ha necessità di avere liquidità in tempi brevi, oltre che ad assicurare costi certi e trasparenza.

L’unico vincolo per il venditore è quello di non poter tornare indietro una volta dato il mandato di vendita all’asta, a meno che non si faccia carico di onerose penali. Finora in Italia la vendita della casa all’asta è stato solo una pratica sussegnuente a una procedura giudiziaria. I tempi dell’effettuazione dell’asta sono estremamente brevi, il tutto si conclude entro sei settimane. Non sono ammesse trattative private, si tratta dunque della soluzione ideale nei casi di comproprietà dell’immobile. Le offerte vengono presentate in busta chiude e all’asta vengono ammesse le cinque più alte, la base d’asta è fissata dall’offerta più alta tre le cinque ammesse.

admin

Condividi con un amico