Home » Casa » In crescita i mutui decennali

In crescita i mutui decennali

Da una ricognizione di MutuiSupermarket sui mutui più gettonati dagli utenti, si evince il trend in crescita dei mutui decennali che riescono a far risparmiare molto coloro che possono permetterselo. 

Per trovare le offerte migliori di mutui decennali a tasso variabile, finalizzati all’acquisto della prima casa, abbiamo preso l’esempio standard del portale d’intermediazione: un mutuo di 14o mila euro a tasso variabile, da rimborsare in 10 anni, richiesto da un cittadino milanese di 35 anni con un contratto a tempo indeterminato e un reddito netto mensile di 2000 euro.

Per queste caratteristiche l’offerta migliore in circolazione è quella della BNL che propone un Taeg del 3,28%, comprendente le spese iniziali di 1510 euro e le spese ricorrenti di 319 euro. Non sono previste spese d’incasso rata, ma si considera il tasso scontato. La rata mensile, in questo modo, è di 1346,11 euro.

Al secondo posto l’offerta di Webank.it che invece propone un Taeg lggermente più alto del 3,30 per cento. Considerato che non ci sono spese iniziali né spese ricorrenti, la rata arriva a pesare per 1365,10 euro al mese.

Il terzo gradino del podio spetta a ING Direct che offre un mutuo a tasso variabile al 3,32% senza spese iniziali e senza spese ricorrenti. La rata mensile è di 1350,15 euro

admin

x

Guarda anche

Come scegliere il mutuo migliore, adesso

Secondo l’indagine di Mutuionline, ci sono stati dei ribassi sui tassi fissi per tutte le ...

Condividi con un amico