Home » Casa » Scade il 31 gennaio l'assicurazione casalinghe 2013

Scade il 31 gennaio l'assicurazione casalinghe 2013

Il prossimo 31 gennaio scade l’assicurazione casalinghe 2013. Le polizze assicurative sono sempre più diffuse tra quei cittadini che svolgono un’attività di lavoro all’interno della loro abitazione e bisognerà quindi tenere bene a mente che il rinnovo è previsto per la fine di questo mese.

L’assicurazione casalinghe Inail e Inps è obbligatoria per coloro i quali hanno un’età compresa tra i 18 ed i 65 anni, che svolgono in via non occasionale, gratuitamente e senza vincolo di subordinazione, un lavoro finalizzato alle cure della propria famiglia e dell’ambiente in cui si dimora. Sono esclusi coloro che svolgono altra attività che comporti l’iscrizione a forme obbligatorie di previdenza sociale.

Il premio è da ritenersi a carico dello Stato nel caso in cui l’assicurato sia in possesso di una reddito, percepito nell’anno precedente, inferiore ai 4.648,11 euro annui o nella situazione in cui il nucleo famigliare non superi il reddito complessivo di 9.296,22 euro.

In tutti gli altri casi, l’importo del premio da versare per l’anno 2013 ammonta a 12,91 euro.

E’ comunemente chiamata assicurazione casalinghe, ma in realtà si tratta di una polizza a più ampio respiro, che si rivolge indistintamente a donne e uomini di età compresa tra i 18 e i 65 anni e che svolgano un’ attività non retribuita all’interno della propria casa in maniera non occasionale.

Il versamento del premio può avvenire in diverse modalità. Molto semplicemente si può ricorrere al servizio di home banking offerto dalla propria banca oppure è possibile accedere al portale dell’Inail se si è titolari di carta di credito VISA o MasterCard, carta prepagata PostePay o conto Bancoposta. Resta infine la modalità più tradizionale di tutte: il bonifico bancario al codice IBAN n. IT90D0760103200000030625008, corredato dei dati anagrafici e del codice fiscale dell’assicurato e l’anno di competenza.

admin

x

Guarda anche

Assicurazione, attenzione alla guida in ciabatte o a piedi nudi

Attenzione alla guida in ciabatte o a piedi nudi. Mettersi al volante senza scarpe o ...

Condividi con un amico