Home » Casa » Una libreria per parete

Una libreria per parete

La libreria non sono solo scaffali a muro su cui sistemare i libri. Può essere tutto un mondo da scoprire. Può essere anche una parete. In molte case moderne, quelle ricavate da un unico ambiente poi suddiviso in più settori, è sempre più facile trovare librerie usate a mo’ di separé tra una stanza e l’altra.

In alcuni casi, si usa solo un lato della libreria per gli scaffali e l’altro, chiuso, fa da parete per esempio al corridoio, o alla cucina. In altri casi, invece, si usano scaffali aperti montati uno sull’altro, magari con un lato chiuso a vetro in modo che faccia da divisorio leggero e luminoso tra due ambienti.
In altri tipi di abitazione, per esempio in quelle con soffitti molto alti, la libreria si può intrecciare con la scala che sale al piano di sopra, e gli scaffali diventano parte dei gradini al punto che non si sa più dove iniziano gli uni e finiscono gli altri. In camera da letto, la libreria a scaffali aperti può diventare un tutt’uno con il letto, creando una deliziosa e “colta” separazione, per esempio con la zona armadio. Di solito le librerie stanno nella stanza studio. Ma nelle case moderne, con pochi vani, capita sempre più spesso che sia la stanza del salotto a fare le veci per tutte e due e dunque la libreria diventa sia arredamento da salotto che utile mobile da studio.

admin

x

Guarda anche

Come creare un tappeto da soli

Metti che vuoi rinnovare casa, dare alle tue stanze un volto originale e del tutto ...

Condividi con un amico