Home » Casa » La chiesa tra i fiordi

La chiesa tra i fiordi

Se gli edifici italiani si fanno concorrenza per vincere premi americani di architettura, per la corsa al più ambito riconoscimento europeo (Mies Van der Rohe Award) troviamo, tra i tanti, il progetto di una chiesa nel bel mezzo dei selvaggi fiordi norvegesi: la Knarvik Community Church.

Nome inglese, ma stile e ambientazione norvegese al 100%. Come è norvegese lo studio che l’ha ideata, lo RRA di Oslo. A seconda dal lato da cui la si guarda, questa chiesa appare buffa come una cavalletta seduta, classica come una cattedrale o slanciata come le montagne dei fiordi. Un disegno complesso che in sintesi slancia verso il cielo un enorme campanile centrale a punta, che domina la cittadina sottostante dallo sperone roccioso più alto. L’edificio è tutto in legno, con splendide vetrate a intersecarsi alle assi. E’ stato pensato per essere un luogo di culto moderno, per cui ha un piano terra adibito a uffici e un primo piano dedicato al culto. Ma in esso è prevista anche la presenza di sale per lo sviluppo di progetti artistici perchè -inutile dirlo- questa chiesa sarà anche un richiamo turistico non indifferente. Soprattutto quando la punta del suo campanile si fonderà con le splendide aurore boreali del Nord.

admin

x

Guarda anche

Metti la casa su Facebook

Cosa fai se sei un architetto giovane, intelligente, vivace e pieno di idee strane e ...

Condividi con un amico