Home » Casa » Arredare con gli stickers

Arredare con gli stickers

Un giorno vai a trovare gli amici sposati da poco, nel loro piccolo nido tre vani con cucina, e scopri un modo nuovo di concepire la casa. Tutti noi sappiamo che l’arredamento dice molto sulla personalità di chi occupa un’abitazione, ma sappiamo anche che in tempo di crisi non sempre ci si può permettere di arredare come si vorrebbe.

Ma in quel caso, la fantasia viene in aiuto e se siete semplici e sensibili quanto basta al bello in generale, potete fare molto anche con gli stickers.
Sticker, in inglese, sta per “adesivo”. Ovvio che non potete arredare una casa appiccicando sul muro mobili inesistenti. Ma potete dare un tocco personale molto particolare a un arredamento semplice da Ikea, in mancanza di altro. E così, in un corridoio piccolo e bianco sorge all’improvviso un ramo fiorito che ospita anche un nido con uccellini.

E sul tetto della stanza da letto, una scritta “LOVE” che racconta tutto, oppure quell’orologio a pendolo che sembra vero ma non lo è che completa l’arredamento del salottino delicato e discreto, elegante quanto basta ma senza eccessi. E ancora, animaletti che sbucano da dietro gli stipiti delle porte, arzigogoli barocchi vicino all’angolo bar. E gli ospiti a sgranare gli occhi e a domandarsi: saranno veri o sono solo dei trucchi? In ogni caso, lo scopo è raggiunto. La casa è diventata unica nel suo genere.

admin

x

Guarda anche

Come creare un tappeto da soli

Metti che vuoi rinnovare casa, dare alle tue stanze un volto originale e del tutto ...

Condividi con un amico