Home » Casa » L'Umbria vende i suoi castelli

L'Umbria vende i suoi castelli

La regione Umbria, come molte altre regioni italiane, ha imparato a vendere il proprio territorio. Solo che lo sta facendo nel senso letterale del termine, non solo “affittando” scenari per il cinema o per la TV ma cedendo, per denaro, alcuni dei suoi castelli più belli. Dimore storiche che oggi servono per recuperarsi dalla crisi pur mantenendo il proprio valore e la propria bellezza.

Castel Guglielmi, per esempio, in vendita per 4 milioni di euro dopo dei lunghi lavori di restauro ha un’atmosfera magica perchè si trova al centro di un’isoletta nel bel mezzo di un lago. Il Castellone di Deruta, invece, è stato rimesso a nuovo per diventare dimora privata. Imponente esempio della bellezza medievale umbra, in trattativa di vendita riservata, il castello è stato risistemato secondo le esigenze moderne senza però cambiarne la struttura.
Il castello di Panicale è in vendita a poco più di un milione di euro, un prezzo irrisorio per una costruzione storica di valore, considerato che ci sono ville hollywoodiane molto meno interessanti e meno belle che costano anche cinque volte tanto. In vendita anche la Fortezza di Foligno (XIV secolo), il castello dei Landi e lo spettacolare Castello Circolare di Tuoro, che vedete nella foto, una immensa costruzione che si sviluppa in forma rotonda con un parco al centro (prezzo stimato 10 milioni).

admin

x

Guarda anche

Villa Volpicelli, da 20 anni set di “Un Posto al Sole”

Chi ha iniziato a seguire questa “soap” tutta italiana vent’anni fa ormai la conosce come ...

Condividi con un amico