Home » Casa » Come creare un simpatico portaoggetti in camera da letto

Come creare un simpatico portaoggetti in camera da letto

Una simpatica idea arriva dal sito casadex.ro che ci insegna come creare un ottimo e pratico portaoggetti per la camera da letto o per lo studio (in casa, non in ufficio). Potete farlo con pochissimi soldi e anche in un tempo abbastanza ristretto. Basta avere a disposizione dei vecchi blue-jeans e una tavola di compensato (misure circa 80×30).

Dai jeans, tagliate prima di tutto le tasche, asportandole intere, in modo da ottenere tanti “sacchetti”. La stoffa rimasta apritela completamente e, con della colla a presa rapida, incollatela ben stesa sulla superficie della tavola di compensato. Mentre la stoffa si attacca al legno, voi decorate le tasche, cucendovi sopra fiori, stelline, attaccandovi fiocchi o spille che magari avete in casa e non sapete dove mettere. Poi, con la stessa colla di prima, appiccicate le tasche una per una sul compensato rivestito.
Aspettate di nuovo che la colla asciughi quanto basta, quindi procedete a sistemare il pannello così ottenuto in camera o nello studio o in cucina, se ritenete.
Con dei chiodi attaccate alle estremità dei ganci, quindi piantate altri chiodi nel muro dove avete deciso di posizionarlo. Può essere sopra la scrivania, vicino la libreria, ecc. Una volta attaccato al muro il pannello di jeans, con le sue taschine fiorite, dentro ogni tasca potrete trovar posto a penne, blocchetti, gioielli, anche soldi e perché no, fotografie, pendrive e perfino cellulari a riposo. Spesa totale? Non più di 20 euro.

admin

x

Guarda anche

Idee casa: il sottotetto 2018

Benvenuto anno nuovo! Il 2018 ci porta nuove idee, soprattutto per arredare i piccoli spazi, ...

Condividi con un amico