Home » Casa » Il peggior arredamento del mondo è … di lusso!

Il peggior arredamento del mondo è … di lusso!

I soldi o ce li hai o non li hai mai visti. Di solito chi non li ha mai visti e se li ritrova in tasca tutti in una volta impazzisce e non capisce più dove sta il limite. Succede a molti potenti, per esempio, di arrivare a capo di un Paese o di un’azienda e di sprecare tempo e denaro per mostrare i simboli di questa immensa ricchezza. Il che spesso si traduce in un lusso sfrenato e in un cattivo gusto nauseante!

Se ci fosse l’oscar per il peggior arredamento al mondo forse lo vincerebbe la casa dell’ex presidente ucraino Janukovich, adesso in esilio dopo le accuse di strage. La sua immensa residenza viene oggi presentata su molti blog di arredamento, inclusa Casa.it, come esempio da NON seguire. Si può forse sorvolare sui salotti in cui barocco estremo e rococò esagerato creano una confusione di ori e riccioli e sbuffi e fiori giganti, in mezzo a tappeti sgargianti, affreschi finto-rinascimentali e piante inverosimili (vedi foto)… ma il gabinetto con le “zampe” d’oro è inguardabile, così come il garage in cui le auto riposano tra marmi preziosi e celebrazioni architettoniche da paura.

Ma anche la residenza dell’ex pugile Mike Tyson non scherza. Un tripudio di marmi neri e grigi, interrotti solo da mega specchi con le cornici di oro pesantissimo. Orribile la zona piscina, con la copertura in legno e i colori che danno sempre sul verde scuro e sul nero. A confronto, una delle case più brutte mai viste (quella del pianista americano Liberace) con la piscina gigante a forma di pianoforte e l’oro che copriva ogni angolo degli interni della villa è perfino di classe… !

admin

x

Guarda anche

Idee casa: il sottotetto 2018

Benvenuto anno nuovo! Il 2018 ci porta nuove idee, soprattutto per arredare i piccoli spazi, ...

Condividi con un amico