Home » Casa » "Generali" vende in mezza Europa

"Generali" vende in mezza Europa

Il gruppo assicurativo “Generali” nella sua sezione immobiliare ha deciso di racimolare un bel po’ di cassa, vendendo alcuni palazzi e strutture sparsi in tutta l’Europa. Il totale è di 69 edifici che vanno venduti tutti entro la fine del 2016 per un progetto che si chiama “Stardust” gestito direttamente dagli uffici londinesi della compagnia.

Per prima cosa arrivano le offerte non vincolanti da parte di quattro operatori, che comprendono alcuni gruppi tedeschi, ma dei quali solo in due resteranno in lizza per le trattative con la “Generali”. Gli immobili da vendere si trovano in Germania, in Austria, Spagna e Francia. In questo ultimo Paese troviamo anche alcuni palazzi di prestigio di Parigi, precisamente in Boulevard Haussmann e rue de Rivoli. In Italia per lo stesso progetto sono in vendita 15 immobili per un totale che si aggira sui 200 milioni di euro. Sul fronte italiano però si tratta per lo più di asset secondari sparsi sul territorio nazionale. Potrebbero essere interessanti principalmente per gli operatori che vogliono investire sul restauro. Alcuni dei 15 lotti sono: la torre di Ligresti a Milano, alcuni palazzi affittati a Lottomatica a Roma, un palazzo a piazza Pitti, a Firenze, e un palazzo a Trieste. “Generali” potrebbe anche scegliere di cedere pacchetti minori, tolti dal progetto generico principale. In linea di massima si saprà di più nei prossimi mesi, man mano che le trattative avranno un seguito.

admin

x

Guarda anche

Villa Volpicelli, da 20 anni set di “Un Posto al Sole”

Chi ha iniziato a seguire questa “soap” tutta italiana vent’anni fa ormai la conosce come ...

Condividi con un amico