Home » Casa » Come ricavare spazio con i controsoffitti

Come ricavare spazio con i controsoffitti

Una bella idea, per le case moderne sempre più strette e risicate, è quella della ristrutturazione allo scopo di ricavare spazio. Non sono pochi quelli che ricorrono a questo metodo per riuscire a guadagnare nuovi angoli, scaffali e mobili in ambienti al di sotto dei 90 metri quadri. Un suggerimento intelligente lo propone “Cose di Casa” analizzando la ristrutturazione di un piccolo appartamento (80 mq) secondo una teoria di controsoffitti e illuminazioni sistemate ad arte. L’illusione e la praticità insieme ricavano ambienti del tutto nuovi e utilizzabili.

Spazi ricavati ad arte

L’intervento ha cercato di non modificare l’aspetto originario e tradizionale dell’appartamento dunque ha lavorato sugli interni, cercando soluzioni “invisibili” all’occhio dell’ospite ma che al proprietario fanno ritrovare spazi molto importanti. Moderno, luminoso, funzionale, il piccolo appartamento ha trovato nuovi sfoghi grazie a delle controsoffittature multiple: un controsoffitto sul soggiorno e uno sulla cucina, aprendo i due ambienti e “separandoli” soltanto con un sistema di porte trasparenti scorrevoli. Le soffitte sono strutture architettoniche complesse che però oggi si possono anche caratterizzare da decorazioni di alto design o di artigianato. La casetta in questione -realizzata in bianchi e grigi, con pochi tocchi di colore a spezzare- prende molta luce sia dalle aperture che dalle luci al led. Gli spazi extra sono stati ricavati dalla chiusura di una parte del balcone a verandina, dallo sfruttamento degli angoli tra un ambiente e l’altro, dall’innalzamento del soffitto per creare spazi anche al di sopra delle stanze. Il tutto nel rispetto della struttura originale, che è stata semplicemente resa più pratica. Bellissimo il televisore incastonato nel mobile sospeso da terra, o la libreria che si adatta allo spazio tra divano e muro, e gli armadi a muro ricavati dalle rientranze delle pareti esistenti.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

A Dubai il design di un futuro… molto presente

Si è appena conclusa negli Emirati Arabi la DUBAI DESIGN WEEK 2017 che ha ospitato ...

Condividi con un amico