Home » Casa » La stanza segreta che tutti possono avere

La stanza segreta che tutti possono avere

Poco spazio, tanta roba. Un monolocale e troppi amici. Sono molteplici le ragioni che possono spingere a sognare o a progettare una camera in più laddove sembra non esserci posto nemmeno per quelle realmente esistenti. Lo studio di architettura JRKVC di Trnava (Slovenia) ha trovato la soluzione, per un appartamento cittadino situato in un palazzo residenziale che risale al 1719 e che prima era un monastero, con tutti i limiti di spazio che ciò comporta (celle piccole, corridoio stretti).

La libreria rotante crea la stanza

Edificio storico intoccabile, all’esterno, ma dentro le possenti mura sono stati fatti molti restauri moderni e molte agevolazioni per aiutare gli inquilini a ricavare spazi. In un appartamento, ad esempio, sono stati demoliti tutti i muri tranne i portanti e creato un unico grande ambiente giorno-notte, dove la zona notte era letteralmente “a scomparsa”. Ecco come.

Cucina e soggiorno sono un unico grande salone che vede da un lato la cucina attrezzata, moderna e in toni grigio metallico, al centro i tavolini, sia quello da pranzo che quello da studio, e in un angolo accanto alla grande finestra il divano che fronteggia la parete-libreria. Ma è proprio questa libreria che nasconde un segreto… una delle sue parti ruota su se stessa e introduce nella “stanza da letto” situata subito dietro. Da entrambi i lati gli scaffali consentono di tenere oggetti, libri o abiti, ricavando spazi importanti sia dal lato giorno che dal lato notte.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

I colori del 2018 per la camera da letto

L’importanza della stanza da letto è strettamente personale. E’ il posto segreto in cui esprimere ...

Condividi con un amico