Home » Casa » Komorebi,il nuovo vaso-portacandele Porro disegnato da Piero Lissoni

Komorebi,il nuovo vaso-portacandele Porro disegnato da Piero Lissoni

Luce e natura: aspetti che determinano un cambiamento di stato e di relazione con l’ambiente e gli oggetti, sono esplorati da Porro in Komorebi, il nuovo prezioso vaso-portacandele disegnato da Piero Lissoni in edizione limitata e presentato in anteprima lo scorso 15 dicembre nello showroom di Porro.

Il gioco continuo di contrapposizioni e dualismi è infatti espressione e particolarità della natura progettuale di Komorebi, termine che in giapponese esprime il fenomeno visivo della luce del sole che attraversa gli alberi. Mutevole nell’utilizzo, da un lato portacandele e dall’altro vaso per i fiori, interpreta gli aspetti diversi di luce e natura attraverso il movimento di cambio di stato della sua funzione, determinando la loro unione ed annullandone la dualità.

Realizzato interamente in legno tornito, la scelta delle finiture richiama la contrapposizione tra diverse cromie: i toni morbidi e caldi del noce canaletto e quelli freddi e decisi dell’acero naturale si alternano ad interni laccati rosso Cina o denim.

Il nuovo Komorebi rappresenta un perfetto esercizio di stile che, ancora una volta, conferma la maestria di Porro nel lavorare il legno e nel realizzare degli oggetti caratterizzati da un’estetica pulita ed un linguaggio essenziale, lavorando per coerenza, per semplificazione e seguendo una continua ricerca sulle finiture, la raffinatezza delle linee e la qualità dei dettagli tecnici.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

E’ morto Totò Riina

Chissà, se esiste un altrove, se adesso sta guardando in faccia Falcone, Borsellino, Livatino e ...

Condividi con un amico