Home » Casa » Casa piccolina? Aprite tutti gli spazi

Casa piccolina? Aprite tutti gli spazi

Esistono case veramente piccole! Se un 60 metri quadri vi sembra già ridotto, immaginate in certe metropoli gli appartamentini e i sottotetti (o i seminterrati) che ne misurano anche 40 o 35! Vivere in un buco, con tutte le nostre esigenze moderne, è possibile? Ebbene sì, secondo molte aziende italiane di arredamento e anche secondo i nuovi architetti che anzi si sfidano a colpi di idee proprio sulle micro case.

Stanze “sparse” in pochi spazi

Una casa di meno di 50mq può diventare comoda e accogliente applicando uno dei due nuovi metodi di approccio, o entrambi: il primo è il cosiddetto “modello monolocale” ovvero aprire tutti gli spazi e rendere gli ostacoli inesistenti senza però perdere la privcy; se no,  ambienti distinti ma con recupero spazio negli angoli più piccoli in assoluto. La prima soluzione è la più semplice e anche la più usata, dato che con un solo spazio aperto si può scatenare la fantasia. Ma la soluzione del recupero spazi piccoli in ambienti diversi è una sfida allettante … come ci mostra questo progetto. Quaranta metri quadri diviso in due ambienti (zona giorno e zona notte), il piccolo appartamento di questa foto recupera da ogni minimo spazio qualcosa di utile: il bagno, per esempio, è “sparso” su tre zone diverse, di cui una vicino al cucinino fa da lavanderia; l’angolo cottura stesso nasce da un angolo morto del soggiorno. Porte a scorrimento, sportelli a scomparsa mimetizzate dallo stesso disegno della carta da parati che fa scomparire tutto, colori chiari che ampliano la luce e punti di illuminazione ricavati da spazi impensabili … per lasciare senza parole anche di sera.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Una villetta in due: pro e contro della “bifamiliare”

Gli inglesi ne hanno fatto un culto. Uno stile diffuso e intoccabile. La villetta “bifamiliare” ...

Condividi con un amico