Home » Casa » Idee per la casa: lo stendino-asciugatore

Idee per la casa: lo stendino-asciugatore

Qualcuno si sarà domandato, nel nome sacro dell’ambiente e della natura, perché sprecare ancora energia elettrica usando una funzione della lavatrice (asciugatura) o addirittura un secondo elettrodomestico apposito, l’asciugatrice, per togliere l’umidità dai panni appena lavati? Se abbiamo già il riscaldamento in casa potremmo sfruttare quello, come facevano le nostre mamme mettendo ad asciugare i panni sui termosifoni! Il principio è lo stesso, è l’estetica che cambia e diventa progresso.

Idee di Open IDeas

L’idea viene da Open IDeas che ha pensato bene di creare uno stendino-asciugatore che possa essere usato anche per altri scopi, oltre che per far scolare ed asciugare i panni. Nella propria linea Dinamic, infatti, è appena entrato Dryer Plus. Si tratta di un normalissimo stendino da muro, con le assi per sistemare i panni, ma con in più un collegamento al sistema di riscaldamento di casa (elettrico o gas che sia). Premendo un pulsante, dalla parte bassa dello stendino si apre una bocca di ventilazione che “spara” aria calda verso l’alto, quindi verso i panni stesi. Il getto è orientabile fino a 90° e volendo può anche oscillare garantendo così una asciugatura uniforme.

Non solo panni stesi

Altre versioni dello stesso stendino-asciugatore sono Tris, che si sviluppa su tre pannelli che si riscaldano per diffusione e di conseguenza asciugano tutto ciò che vi viene posato sopra oppure appeso, a seconda della posizione che darete ai pannelli. Infine, il geniale Valet che sembra un mini frigo ma in realtà è un contenitore il cui sportello si apre per stendere o perfino stirare i panni. All’interno potrete sia conservare sia tenere al caldo gli asciugamani e gli accappatoi da bagno, per un caldo abbraccio quando uscite dalla doccia in inverno…! I prezzi sono elevati ma sicuramente in proporzione alle ottime funzionalità di questi dispositivi, vanno infatti dalle 235 euro fino alle 440 euro.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Tecnologia minaccia salute dei più giovani

La tecnologia mina la salute dei più giovani.  A lanciare l’allarme è Claudio Mencacci, Direttore ...

Condividi con un amico