Home » Casa » Dove metti la TV ?

Dove metti la TV ?

E tu? Dove metti la TV? Una volta la televisione stava in salotto, era il passatempo del “dopocena”. Poi pian piano è passata alla cucina, perché “tiene compagnia” e infine anche in camera da letto, dove ci aiuta a rilassarci prima del sonno. Ma un tempo le dimensioni del televisore erano standard, e giganti. Oggi, con gli schermi piatti, la TV si può mettere ovunque e soprattutto può avere ogni dimensione possibile. Come si sceglie allora?

La Tv diventa caminetto

Alcune ditte propongono veri e propri “mobili TV”, ovvero dei pezzi di arredamento che contengono la TV in se stessi ma al contempo possono fare da decorazione del salotto senza alcun fastidio. E’ il caso di LEMA che propone gli impianti di alta tecnologia “Selecta “ e  “T030” (foto). I fili spariscono, i dispositivi extra (lettore dvd, decoder) sono mascherati e dall’esterno si vede solo una gradevole estetica. La TV oggi si può anche incassare in vani di vetro, eleganti come mobiletti bar, può nascondersi dentro pannelli scorrevoli e può restare appesa alla parete, dentro una elegante cornice, come un quadro antico.  Può far parte di una parete attrezzata, uscir fuori dalle ante di un mobile di stile, apparire come un piccolo pezzo sostenuto da eleganti piedini o comprendere in sé, o sotto di sé, angoli libreria, porta CD, porta stereo o contenitori per i dvd.  Nella soluzione più originale di tutte, la TV appare dentro il vano che normalmente conterrebbe il caminetto ... “focolare” moderno e innovativo che arreda come arredava un tempo il confortante vano di mattoni affumicati al centro del salotto.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Un “nido bianco” sul Naviglio

L’architetto Cesare Galligani dello studio Planair di Milano, quando ha pensato a come restaurare questo piccolissimo ...

Condividi con un amico