Home » Casa » Canaletto Tower a Londra

Canaletto Tower a Londra

Una torre di appartamenti di gran lusso al centro di Londra e un nome romantico che profuma di Venezia…  Canaletto Tower è un grattacielo residenziale, creato dalle menti e dalle mani di UNStudio e considerato originale per la forma dei suoi balconi esterni che appaiono come canali di scolo, o canali di scivolo lungo tutta la facciata!

La torre dei tanti canali

Con 21732 metri quadrati di superficie, 31 piani e una terrazza-lounge bar, questa opera è un simbolo della rinascita di un quartiere (Islington) che sembrava destinato alla decadenza e oggi invece è nelle nuove mire dei ricchi. I vari piani ospitano appartamenti residenziali di gran lusso, divisi tra monolocali, bilocali, trilocali, attici e alcuni servizi come piscine, centro benessere, palestra e la suddetta piscina al 24° piano.  Originale anche l’uso dei materiali: il metallo domina la facciata insieme al cristallo ma si ritrova anche all’interno. La struttura nasce anche per convogliare utilità ecologiche, alternando zone d’ombra nei punti giusti in modo che l’illuminazione non vada sprecata ma serva solo dove è veramente necessaria. I balconi coperti, a forma di canali, permettono non solo il grandioso panorama in tutta sicurezza ma anche un controllo sulla temperatura interna ed esterna della casa e la possibilità di usare lo spazio ulteriore magari come giardino pensile oppure orto! Dentro il palazzo si apre un cortile con un giardino che ha l’affaccio sulla hall principale, e dal giardino si accede come ingresso principale (da Wharf Road) mentre in un secondo ingresso (City Road) l’ingresso attraversa un ristorante. 

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Quella casa è uno scarto! Sì, ma agricolo.

Non offendetevi se vi diranno che casa vostra è uno “scarto”! In certi sensi può ...

Condividi con un amico