Home » Casa » Tende, tappeti e parati… ecco le idee 2018

Tende, tappeti e parati… ecco le idee 2018

Carta da parati psichedelica, fodere per poltrone orientali, tende con motivi geometrici stile anni Sessanta o magari quelle stampe da antico casale ottocentesco? Per chi ama seguire la moda anche in casa, avere una indicazione sullo stile del nuovo anno è fondamentale per prepararsi al meglio. E le maggiori case di produzione di tessuti e tendaggi stanno già emanando le tendenze 2018.

Tornano i fiori, le stampe e i colori chiari

La prima certezza che abbiamo è che il prossimo anno torna di prepotenza il floreale e il figurativo. Insomma, come si usava nella stanza della nonna… via libera a fiori, foglie, alberi ma anche a stampe di uccelli, di nature morte, di ruscelli che scorrono tra i boschi! Le decorazioni occupano tutto lo spazio, da pavimento a soffitto, e usano tinte delicate come l’acquerello o gli sfumati. I colori a tinta unica, magari metallizzata, reggono soltanto per i tendaggi e per alcuni tipi di divani, per il resto si torna al Liberty primo Novecento!  Alcune eccezioni per salotti e camere da letto, dove i tessuti possono anche avere temi futuristici e astratti, con colori contrastanti e forme geometriche strane.

Gli eventi per i tessuti 2018

Per avere una serie di linee guida su tessuti e parati 2018, a Parigi dal 18 al 22 gennaio 2018 si apre Paris Déco Off con ospiti marche del calibro di Alcantara, Arte, Brochier, C&C Milano. La Germania risponde con Heimtextil  (9-12 gennaio 2018) a Francoforte con la presenza di oltre 3.000 aziende che arrivano da tutto il mondo, Australia compresa! In Italia, Pantone ha decretato che il colore 2018 sarà il viola in tutte le sue forme, dunque anche nei tessuti di casa ritroveremo queste nuances e gli intrecci cromatici che ce le ricordano. Parola d’ordine per tutti, comunque, sarà “estetica dell’imperfetto”, dunque niente regole! Ma allo stesso tempo dominano colori classici e tenui, dunque una indecisione totale che determina già da sola l’imperfezione di questo misterioso anno 2018!

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Sopravvive a 50 arresti cardiaci in una settimana

Non molti giorni fa avevamo parlato della Sindrome di Brugada, di quelle cellule del cuore ...

Condividi con un amico