Home » Casa » Come usare bene lo spazio in casa?

Come usare bene lo spazio in casa?

Aumenta, nel mondo, il numero di famiglie che abita spazi piccoli … a volte piccolissimi! C’è chi lo fa perché costretto, a causa della povertà, e chi perché preferisce risparmiare. C’è anche chi lo fa per moda, contribuendo alla nascita di movimenti un po’ “hippie” come quello delle MICROCASE che dagli Stati Uniti si sta espandendo in tutto il mondo. Sembra che la sfida del Duemila sia quella di vivere bene in 30 mq o anche meno!

Un libro ci insegna come fare

Non è la prima volta che anche noi affrontiamo il tema del minimo spazio. Abbiamo parlato più volte di consigli utili per ottenere ogni comodità possibile in mini mansarde, in monovani, o in piccoli appartamenti cittadini. Molti di quei consigli sono oggi riuniti in un bel libro:  Small Homes, Grand Living – Interior Design for Compact Spaces pubblicato a maggio dalla casa editrice tedesca Gestalten a cura di Robert Klanten e Caroline Kurze.  Gli autori hanno esplorato le idee di mezzo mondo e soprattutto la sfida aperta tra i designer, gli architetti e a volte anche i semplici utenti dei siti web di architettura e ne hanno ricavato un manuale di grande utilità per chi desidera “salvare spazio” in casa.

Tanti utili consigli ma … in inglese!

Il libro è anche corredato da bellissime immagini che ci fanno vedere in pratica come grandi e piccoli architetti e interior designer hanno risolto il problema in case più o meno famose. Per esempio, l’appartamento nell’East Village (New York) disegnato da Jordan Parnass Digital Architecture (JDPA), il monovano berlinese disegnato dall’architetto danese Sigurd Larsen,  l’appartamento di Michael Chen dove un cubo raggruppa tutti i mobili a centro stanza … ma anche idee meno bizzarre e più pratiche per il quotidiano come i mobili a scomparsa, quelli semoventi su ruote, i sottoscala che diventano armadi, i tavoli che diventano letti e così via… . Il libro per adesso è disponibile solo in inglese e costa 39 Euro. 

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Una villetta in due: pro e contro della “bifamiliare”

Gli inglesi ne hanno fatto un culto. Uno stile diffuso e intoccabile. La villetta “bifamiliare” ...

Condividi con un amico